Differenze tra il Rugby e il Football Americano

di Giulia Commenta

In occasione di due eventi sportivi concomitanti, il Torneo Rugby 6 Nazioni 2013 e il Super Bowl 2013, vi proponiamo un classico: la differenza tra il rugby e il football americano. Ci sono tantissime analogie tra i due sport ma anche dialettiche di gioco completamente diverse. Vediamo di scoprirne qualcosa di più. L’elemento in comune più familiare è senza ombra di dubbio il pallone. Sono gli unici sport in cui la palla ha una forma ovale, anche se non prettamente identici. Il pallone da rugby è più grande e presenta le cuciture all’interno mentre il pallone da football è di dimensioni ridotte e una forma più aerodinamica per essere lanciata. La differenza più evidente è il passaggio della palla: nel rugby è obbligatorio passarla sempre all’indietro mentre nel football americano no, anzi soventemente è il quarterback a far avanzare la squadra lanciando la palla a un ricevitore in avanti.

» Speciale Rugby 6 Nazioni 2013

» NFL, Super Bowl il 3 febbraio 2013

Gli obiettivi di gioco sono fondamentalmente molto simili, ma nel rugby la palla va accompagnata alla meta da un giocatore mentre nel football può essere lanciata direttamente al Wide Receiver. Altra somiglianza è il calcio piazzato dopo la realizzazione della meta. Un’altra differenza è l’organizzazione di gioco. Nel football americano ogni formazione è composta dalla squadra di difesa e una d’attacco. L’attacco ha 4 tentativi per mandare un giocatore in touchdown ma il pallone può essere lanciato una sola volta e se cade a terra il gioco viene interrotto e ripreso al prossimo down. Nel rugby il gioco è molto più dinamico, la palla a terra non è considerato fallo di gioco.

Un’altra differenza fondamentale tra il rugby e il football americano è il placcaggio. Nel rugby si può placcare esclusivamente il portatore di palla, accompagnandolo a terra, mentre nel football il tackle è molto più fisico e non lo può subire solamente chi ha in mano il pallone. Questo è motivo fondamentale perché i giocatori di football americano indossano il casco e la protezione.

Insomma, il rugby è soprattutto tattica, il football americano più logica, schemi e velocità. Ma rimangono due sport sicuramente tra i più affascinanti e seguiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>