Tennis, Wimbledon si apre nel segno di Federer

di Marco Mancini Commenta

Negli ultimi tempi è sembrato un po’ sottotono, come dimostra il terzo posto nel ranking ATP, ma Roger Federer vuol vendere cara la pelle nel torneo più importante dell’anno: Wimbledon. Si apre oggi l’edizione numero 127 proprio con l’esordio del vincitore uscente, il tennista svizzero, che punta al record storico. Attualmente ha infatti inanellato 7 vittorie in terra britannica, e deve dividere questo scettro con due miti come Pete Sampras e William Renshaw. Ma è anche il primatista tra i tennisti ancora in attività, e quindi vincendo questa edizione potrebbe ottenere un record che difficilmente qualcuno in futuro potrà strappargli.

A suo dire però non è lui il favorito. A dirla tutta difficilmente vedremo mai un tennista che dice di essere il favorito, ma per lui l’avversario da battere è Andy Murray. Forse perché gioca in casa, o perché è più riposato dei suoi colleghi dato che non ha preso parte al Roland Garros di poche settimane fa. Ma fatto sta che per Federer è il numero 2 del mondo il più pericoloso.

A nostro avviso invece il favorito è proprio il numero 1, Novak Djokovic, che nonostante non stia brillando negli ultimi tempi, oscurato dalla risurrezione (sportiva) di Nadal, si è beccato il tabellone più facile. Il sorteggio ha infatti messo Federer, Nadal e Murray tutti sul lato opposto, e quindi arrivare in finale per lui sarà un gioco da ragazzi. Una finale che potrebbe raggiungere anche abbastanza riposato.

E gli italiani? Da noi come sempre la speranza è affidata alle donne che possono raggiungere almeno gli ultimi turni. La Schiavone ha le carte in regola per arrivare almeno al terzo turno dove incrocerà Serena Williams, lo stesso dicasi per Roberta Vinci che potrebbe avere difficoltà allo stesso turno contro Na Li, anche se le speranze sono tutte su Sara Errani che, visti gli incroci, potrebbe arrivare fino ai quarti di finale dove troverebbe la Sharapova. Tra gli uomini la massima aspirazione sarebbe arrivare al terzo turno con Fognini che incontrerebbe con ogni probabilità Roger Federer. Gli altri in gara sono Lorenzi e Bolelli.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>