Volley: World Cup 2011, Italia – Cina 3-0

di isayblog4 Commenta

Giornata positiva per l’Italia di pallavolo, impegnata in Giappone nella World Cup 2011. Gli uomini di Berruto superano senza difficoltà la Cina per 3-0 e fanno un passo in avanti in classifica, approfittando delle sconfitte di Russia e Polonia, fino a ieri prime della classe.

Contro i cinesi l’Italia ha messo in campo determinazione e concentrazione sin dal primo set. Gli asiatici riuscivano a guadagnare il primo punto, ma poi andavano sotto per 5-1, prima del time-out. Nessuna difficoltà per gli azzurri, che concludevano il set con ben 15 punti di vantaggio (25-10).

Più combattuto il secondo set, quando i cinesi cercavano e trovavano la reazione, portandosi subito sul 4-1. L’Italia non mollava, ma continuava ad inseguire almeno fino al 13-9, quando gli azzurri ingranavano finalmente la marcia ed operavano il sorpasso. Di lì in poi solo una squadra in campo, l’Italia appunto, che chiudeva il set con il punteggio di 25-18.

Nel terzo set l’Italia cercava di chiudere quanto prima i giochi ed arrivava al primo time out tecnico con un vantaggio di cinque punti (8-3). Otto i punti di vantaggio al secondo time out tecnico (16-8), fino al 25-14 finale, che regala tre punti importantissimi all’Italia, ora terza in classifica a quota 8. Nella prossima gara (questa mattina) l’Italia dovrà vedersela con gli Usa, nella speranza di conquistare punti utili per qualificazione alle Olimpiadi di Londra del prossimo anno (ricordiamo che le prime tre classificate nella manifestazione nipponica guadagnano l’accesso diretto alla kermesse olimpica). Questi gli altri risultati della quarta giornata della World Cup, con la sorprendente sconfitta della Polonia opposta all’Iran e la vittoria del Brasile (già battuto dall’Italia) sulla Russia:

  • Argentina – Cuba 3-1
  • Egitto – Usa 0-3
  • Brasile – Russia 3-0
  • Polonia – Iran 2-3
  • Serbia – Giappone 3-2

Di seguito trovate invece la classifica dopo quattro giornate:

  • Brasile e Polonia 10 punti
  • Russia 9 punti
  • Italia e Argentina 8 punti
  • Iran 7 punti
  • Usa e Cuba 6 punti
  • Serbia e Egitto 3 punti
  • Giappone 2 punti
  • Cina 0 punti
Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>