Formula 1, Hamilton al posto di Schumacher in Mercedes

di Gioia Bò Commenta

C’è grande fermento nella scuderia Mercedes, in vista del Mondiale di Formula 1 del prossimo anno. Tramontata ormai l’era-Schumacher dopo tre anni di matrimonio, si punta sul campione del 2008, Lewis Hamilton, che nel corso della prossima stagione rappresenterà la prima guida della scuderia tedesca.

La decisione è stata resa nota dalla stessa Mercedes, che ringrazia nel contempo il campione tedesco:

L’ingaggio del campione del Mondo del 2008 segna un nuovo capitolo per la Mercedes in Formula 1. Un particolare ringraziamento va a Michael Schumacher, che ha contribuito in modo significativo nello sviluppo delle Frecce d’argento negli ultimi tre anni.

Il pilota inglese a quanto pare si sarebbe fatto convincere dai 19 milioni di euro all’anno (per tre stagioni), che andranno ad arricchire il suo conto in banca. Ad affiancare l’inglese nella scuderia tedesca ci sarà Nico Rosberg, mentre nello staff entra anche Niki Lauda, che ricoprirà il ruolo di presidente non esecutivo nel consiglio di amministrazione. Lewis Hamilton dimostra di avere le idee chiare:

E’ giunto il momento per me di affrontare una nuova sfida e sono molto entusiasta di iniziare un nuovo capitolo con la Mercedes, che rappresenta un incredibile patrimonio nel mondo dei motori, con la stessa passione per la vittoria che ho io. Insieme saremo in grado di crescere e affrontare questa nuova sfida. Io credo di poter contribuire a portare in alto le  Frecce d’argento e raggiungere il nostro comune obiettivo di vincere il campionato del Mondo.

E per un campione che arriva, un altro dice addio – forse definitivamente – al mondo delle corse. Michael Schumacher (sette volte campione del mondo) lascia la Mercedes e probabilmente il circo dei motori:

Ho trascorso tre anni belli con la squadra, ma purtroppo non è andata come tutti noi avremmo voluto sul lato sportivo. Auguro a Lewis tutto il bene possibile e alla squadra di raggiungere il successo per cui abbiamo lavorato così duramente in questi anni. Vorrei ringraziare il team per la fiducia e tutti i ragazzi per il loro impegno incondizionato. Adesso posso concentrarsi sulle prossime gare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>