Australian Open, Andreas Seppi agli ottavi di finale

di Giulia Commenta

Andreas Seppi, tennista altroatesino 23° nel ranking mondiale, è approdato agli ottavi di finale agli Australian Open battendo il tennista croato Cilic in cinque set, 6-7(2) 6-3 2-6 6-4 6-2. E’ un’impresa storica, nessun italiano è mai riuscito a vincere gli Open in Australia, ad eccezione di Flavia Pennetta nel 2011 nel doppio femminile con Gisela Dulko.

L’ultimo piazzamento migliore nel singolare maschile azzurro risale all’84a edizione del 1996 ad opera di Renzo Fulan contro il croato Goran Simun Ivanisevic in 5 set (6-2, 3-6,6-4,6-2) dal terribile servizio e dall’ace facile. Anche per Andreas Seppi è stata una vittoria ostica protratta per oltre 3 ore e mezza contro un avversario n° 14 del ranking mondiale e 12a testa di serie, ma soprattutto in condizioni di vento difficili. E’ stato comunque abile a sfruttare gli errori dal fondo di dritto dell’avversario e

Come ha spiegato il tennista italiano:

Nei primi tre set ero molto nervoso per il vento, perché mi sentivo bene, sentivo che l’avversario era alla mia portata ma non riuscivo a esprimere tutto ciò che avevo

Il 4° turno vedrà l’azzurro cimentarsi con Jérémy Chardy, tennista francese n°36 al mondo che ha battuto contro tutti i pronostici il tennista argentino Juan Martín del Potro (n° 7 al mondo) con un 6-3 6-3 6-7(3) 3-6-63. La notizia di doversi confrontare agli ottavi di finale con il francese Jérémy Chardy è giudicata come migliore rispetto all’eventualità di incontrare il tennista argentino, forte dei maggiori anni d’esperienza in tornei del grande Slam. Come fa notare l’azzurro, Chardy ha un servizio formidabile e nelle condizioni giuste può battere chiunque. L’argentino infatti non ha fornito una prestazione sottotono ma ha dovuto incassare la bellezza di 20 ace e 78 servizi vincenti.

Continua la corsa all’Australian Open di Federer che liquida in tre set Tomic (6-4 7-6(5) 6-1) dimostrando la solita grazia, la ricerca della palla imprendibile, l’eleganza nel recupero. Agli ottavi se la vedrà con il britannico Andy Murray, che ha battuto il lituano Berankis con un 6-3, 6-4, 7-5.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>