Marco Simoncelli, buon compleanno Sic

di Giulia Commenta

Il 20 gennaio 1987 nasceva a Cattolica il compianto pilota di motociclismo Marco Simoncelli, vittima di un incidente mortale nei primi giri del GP di Malesia del 23 ottobre 2011. Una fatalità, come più volte spiegato, che Simoncelli ha pagato per il suo spirito agonistico che lo portava a spingere sempre al limite, nel cercare di raddrizzare la moto anche in condizioni disperate. Non si tratta di incoscienza o spavalderia, certe cose o ce l’hai nel sangue oppure non hai il coraggio nemmeno di salirci in sella a una moto. Figuriamoci quanto ci vuole per essere tra i migliori corridori al mondo.

» E’ morto Marco Simoncelli: lo ricordiamo così

D’altronde anche Sic riconosceva la sua esuberanza che lo conduceva non di rado a commettere qualche imprudenza. “Mi girano le scatole. Adesso basta, devo stare più attento” Disse al GP d’Olanda 2011 chiedendo scusa anche a Lorenzo per essergli rovinato contro. Però, ripeto, certe cose o ce l’hai nel sangue o non sali su una moto. Eppure Sic non era certo un pirata o un bandito.si è discusso anche di questo oltre a puntare il dito sull’elettronica e sulle gomme (l’unico pilota ad aver scelto una mescola dura che gli avrebbe causato problemi di aderenza all’inizio).

Ma se Marco Simoncelli ha commesso qualche errore, qualche azzardo di troppo, siamo sicuri che niente è abbastanza grave e giustificato per pagare con il bene più prezioso che è la vita. E di vita Super Sic ne aveva pieno fino a contagiarti con il sorriso, la sua simpatia e la sua generosità. Diobò. E forse il succo della vita non poteva che berlo d’un fiato assaporandone le gioie condensate in 24 anni vissute al massimo. Come egli stesso ripeteva più volte:

Si vive di più andando cinque minuti al massimo su una moto come questa, di quanto non faccia certa gente in una vita intera.

In gallery alcune immagini di Marco Simoncelli

Photo Credits | © Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>