Rugby 6 Nazioni 2013, Italia Francia: emergenza infortuni

di isayblog4 Commenta

E’ di 24 i convocati nella la rosa della Nazionale francese di rugby XV per la partita d’esordio al Torneo 6 Nazioni 2013 che si disputerà allo Stadio Olimpico di Roma il 3 febbraio. Il CT dei Blues Philippe Saint-André ha dovuto far fronte all’emergenza infortuni richiamando un ulteriore giocatore. Si tratta di Thierry Dusautoir, ex capitano della nazionale, non convocato dal marzo 2012. Resta in bilico la posizione del flanker Fulgence Ouedraogo infortunato alla caviglia.

» Speciale Rugby RBS 6 Nazioni 2013

I tanti infortuni tra i Galletti non deve però alimentare l’illusione che battere la Francia sia cosa fatta. Sicuramente gli Azzurri esprimono un rugby nettamente superiore a quello di qualche anno fa e il morale negli spogliatoi è quello giusto. Ma non bisogna dimenticare che quest’anno la Francia è la grande favorita del torneo e candidata al Grande Slam. Grande Slam = vincere tutte e cinque le partite. Questo vuol dire che i francesi scenderanno in campo con l’obiettivo di portare a casa il risultato.

Saint-André continua ad affermare che i favoriti sono gli inglesi ma le tre vittorie consecutive contro l’Australia, Argentina e Samoa durante i test match di autunno non lasciano ombra di dubbio sul valore dei transalpini. Ma il tecnico francese non aveva ancora dovuto fare i conti con la serie di infortuni della difesa di Brice Dulin, dell’ala Vincent Clerc della terza linea e di Wenceslas Lauret .

A sorpresa il flanker del TolonePierrick Gunther e Maxime Medard di Tolosa, che erano stati chiamati per sostituire Lauret (commozione cerebrale) e Dulin (inguine) non fanno parte della squadra contro l’Italia.

Questa la rosa dei 24 giocatori della Francia contro l’Italia:

Avanti : Debaty (Clermont), Forestier (Castres), Szarzewski (Racing-Métro), Kayser (Clermont), Ducalcon (Racing-Métro), Mas (Perpignan), Papé (Stade Français, capitaine), Maestri (Toulouse), Taofifenua (Perpignan), Dusautoir (Toulouse), Nyanga (Toulouse), Picamoles (Toulouse), Ouedraogo (Montpellier), Chouly (Clermont)

Indietro : Machenaud (Racing-Métro), Parra (Clermont), Michalak (Toulon), Trinh-Duc (Montpellier), Mermoz (Toulon), Fritz (Toulouse), Fofana (Clermont), Bastareaud (Toulon), Huget (Toulouse), Fall (Racing-Métro)

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>