Rugby 6 Nazioni 2013 Italia-Galles, i dragoni ci rispettano

di Giulia Commenta

La terza giornata del trofeo 6 Nazioni 2013 vedrà l’Italia del rugby confrontarsi con il Galles allo stadio Olimpico di Roma sabato 23 febbraio.E’ noto il divario tra le due formazioni, tant’è che con il Galles abbiamo sempre perso, ma gli Azzurri hanno dimostrato di non essere più la Cenerentola del torneo ma di sapersela giocare. Il mediano d’apertura Dan Biggar indica Sergio Parisse l’uomo cardine per l’Italia. Sarà sollevato nel sapere che probabilmente  il capitano azzurro salterà l’incontro per squalifica.

» Speciale 6 Nazioni 2013

» Rugby 6 Nazioni 2013, Italia Galles, convocati i 30 azzurri

» Calendario Rugby 6 Nazioni 2013

Durante una partita di campionato Sergio Parisse è stato espulso dall’arbitro per insulti nei suoi riguardi. Oggi pomeriggio si saprà se dovrà scontare quaranta giorni di squalifica fino al massimo di dodici mesi. Il rugby ha regole molto severe a riguardo anche se a detta del giocatore sarebbe tutto un grosso equivoco. Nel caso in cui dovesse scattare la squalifica (quasi certa) a sostituirlo sarà Alessandro Zanni, numero 8 del Benetton Treviso.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>