Le dichiarazioni di Rossi alla vigilia di Brno

di Alba D'Alberto Commenta

Il MotoGP di Brno è al via e dalla prima fila partono Lorenzo, pole man di giornata, Marquez e poi anche Rossi che è in prima fila, ha fatto un’analisi accurata della sua performance e vorrebbe evitare che i suoi avversari guadagnino troppi punti in ottica iridata. 

Sono contentissimo, era molto importante partire davanti ed essere in prima fila è fantastico – dice Vale -. Ho dovuto attuare una strategia rischiosa per sfruttare al meglio i 15′ e alla fine ho spinto forte con la seconda gomma. È un risultato importante perché Lorenzo e Marquez vanno fortissimo e in gara saranno tosti, ma ora si tratta di fare la scelta giusta delle gomme da gara e vedere che tempo ci sarà, ma dalla prima fila è tutto più facile e posso stare con loro. Sono contento perché abbiamo migliorato molto la moto e anche sul passo siamo messi bene: mi piacerebbe battere almeno uno fra Jorge e Marc, chiunque sia: sarebbe importante. Potrebbe essere una bella battaglia, ma se Jorge partirà forte e scapperà via sarà ovviamente diverso.

Questa la dichiarazione di Rossi dopo le qualificazioni di Brno. Difficile che il compagno di squadra gli lasci centimetri e secondi a disposizione:

Ho fatto un giro quasi perfetto, forse ho perso un pelo alla fine, ma ho spinto molto in tutti i settori. Non mi aspettavo di girare tanto forte, ma nemmeno che Marc fosse così veloce e anche Valentino così vicino. Ho un gran passo quando la gomma si consuma, ma non sarà per niente una gara facile: se avrò la stessa performance vista fin qui potrei anche scappare, ma dipenderà dalle gomme, dal meteo e da quei due alle mie spalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>