Le pagelle della Formula 1 dopo i test di Barcellona: quadro aggiornato oggi 3 marzo

di Daniele Pace Commenta

Un primo bilancio in vista dell'inizio di stagione, secondo quanto raccolto oggi 3 marzo

Spread the love

La stagione della Formula 1 è ormai alle porte e dopo i testi di Barcellona è tempo di bilanci per i top team che si apprestano ad affrontare una stagione lunga e dura. In particolare, gli occhi degli addetti ai lavori sono tutti per la Mercedes, oltre ovviamente alla Ferrari e alla Red Bull. Negli ultimi anni, raramente le premesse dei test sono state poi rispettati dai risultati in gara, come abbiamo avuto modo di constatare proprio con le rosse di Maranello poco meno di un anno fa.

Vettel

Le pagelle della Formula 1 dopo i test di Barcellona 2020

Andiamo con ordine e analizziamo più da vicino i dati raccolti fino a questo momento, in modo che tutti sappiano cosa sia lecito aspettarsi in vista del Gran Premio d’Australia, dove le Ferrari rischiano seriamente di partire indietro rispetto ai principali competitors. Queste, almeno, le sensazioni che in questi giorni accompagnano il cavallino rampante:

Mercedes voto 9: una macchina quasi perfetta ed un Bottas già in palla. La vettura presentata poche settimane fa rasenta la perfezione in termini di perfomance pure. Il carico aerodinamico e la velocità massima incutono timore ai rivali di sempre, ma è altrettanto vero che i recenti test che si sono svolti a Barcellona abbiamo fatto emergere qualche passaggio a vuoto dal punto di vista dell’affidabilità. Ben sei guasti totali che hanno fatto suonare il campanello d’allarme in casa Mercedes, in attesa di capire quale sarà il rendimento di Bottas e Hamilton in occasione della prima prova stagionale in Australia.

Red Bull voto 8: enormi passi in avanti mostrati fino a questo momento, soprattutto per quanto riguarda quelle curve veloci che la scorsa stagione hanno limitato non poco i punti a fine annata. A questo si aggiunge un Verstappen tanto carico, quanto bravo gestirsi. Opinione comune, infatti, che il pilota non ci abbia mostrato tutto il potenziale della vettura.

Ferrari voto 6,5: meglio la schiettezza delle false promesse, considerando che tutti a Maranello pensano di poter essere al massimo degli outsider in Australia. Buone notizie sul carico aerodinamico, ma è altrettanto vero che è calata la velocità massima. Che arrivino in fretta gli aggiornamenti necessari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>