Super Bowl 2013: Baltimore Ravens nella storia

di Giulia Commenta

E’ festa a Baltimora per i Ravens che hanno vinto il Super Bowl 2013, il trofeo sportivo più importante della NFL football americano e sicuramente l’evento sportivo one-date più seguito in televisione. Fulcro della festa è stato Charm City e M & T Bank Stadium dove l’avventura iniziò per i Ravens dopo una regular season strepitosa. In testa a tutti il quarterback Joe Flacco che ha guidato il Coach John Harbaugh e i suoi compagni per le strade di Baltimore in rassegna del Trofeo Lombardi.

» NFL, Super Bowl il 3 febbraio 2013

» NFL Super Bowl 2013 diretta live streaming

» NFL, New York Giants fuori dal Super Bowl 2013

» NFL, risultati 17a Regular Season e accesso ai Play Off

» NFL playoff 2013: avanti Texans, Packers, Seahawks e Ravens

» NFL 2013: Falcons, 49ers, Patriots e Ravens in finale

» NFL, Super Bowl 2013: San Francisco 49ers VS Baltimore Ravens

I Ravens hanno distrutto i sogni di gloria di San Francisco dopo un decennio di crisi che sembrava essersi dissolto. Il Black Out alla metà del secondo quarto è stato subito scambiato come il segnale che qualcosa nei 49ers non andava e di li a poco i Ravens lo hanno confermato: sotto di 15 punti alla fine del primo tempo, bisognava reagire subito ma il terzo quarto si apre ancora sotto l’insegna dei Ravens che realizzano unextra-point di Tucker convertito. Alla fine finisce 34 a 31 per i Ravens e può iniziare la festa.

Un fiume viola ha invaso pacificamente Baltimora. I fan hanno gremito la piazza di fronte al Municipio e hanno a lungo applaudito quando la squadra è arrivata mostrando l’argenteo Trofeo Lombardi. Secondo l’ufficio del Sindaco di Emergency Management circa 200 mila persone hanno preso parte alla celebrazione in città, che comprendeva il percorso da City Hall fino allo stadio (strapieno doi oltre 70 mila persone).

Photo Credits | © Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>